FAQ

FAQ

A chi mi devo rivolgere per ricevere informazioni sul festival?

Per informazioni contattaci all’indirizzo mail: info@rifestival.it

Chi paga per queste iniziative?

L’Associazione Rete degli Universitari Bologna partecipa da diversi anni al bando organizzato dall’Alma Mater Studiorum per le associazioni studentesche accreditate.

Grazie a questo l’Associazione è in grado di realizzare, con il contributo dell’Università, i festival e tante altre iniziative.

Chi organizza RiFestival?

RiFestival è organizzato dalla Rete degli Universitari e grazie al contributo di oltre 200 volontari.

Dove trovo il programma completo del RiFestival?

Il programma lo puoi trovare QUI.

Chi sono gli ospiti?

È presente la lista degli ospiti, divisi per Festival a cui parteciperanno (clicca qui)

Che cos’è la Rete degli Universitari?

Rete degli Universitari è un'associazione universitaria, attiva nell'ateneo bolognese dall'anno accademico 2012/2013.
Ci occupiamo di rappresentanza studentesca, promozione di iniziative culturali, laboratori e attività ricreative.

Quali sono gli spazi adibiti al festival?

Gli eventi organizzati dal Rifestival sono gentilmente ospitati:
- nelle aule di via Zamboni 38 della Scuola di Lettere e Beni Culturali e di via Zamboni 32 della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione dell’Università di Bologna;
- nei Foyer del Teatro Comunale di Bologna
- nelle sale del Cinema Odeon.

Come ci posso arrivare?

La mappa con i luoghi in cui si terranno gli eventi è riportata nella pagina mappa.

Gli autobus che partono dalla Stazione Centrale di Bologna verso la Zona Universitaria sono diversi, tra cui le linee C, 32 e 36.

Perché un festival su Antropologia, Scienze Politiche, Comunicazione, Storia?

Uno degli obiettivi dichiarati di RiFestival è stimolare il dialogo tra discipline diverse. Da ormai due anni è nata l’idea di realizzare un festival culturale a Bologna. Nel 2018 i festival sono diventati quattro e i progetti in campo sono più ambiziosi di quanto avessimo pensato in principio, grazie soprattutto al grande successo ottenuto lo scorso anno con il Festival dell'Antropologia.

Bisogna prenotare per accedere agli eventi?

Tutti gli incontri sono a ingresso libero, fino ad esaurimento posti, senza prenotazione.

Alcuni eventi hanno però specifiche modalità di accesso. Per saperne di più vai su accesso agli eventi.

Come posso accedere agli incontri del Cinema Odeon?

Per accedere agli incontri al Cinema Odeon è necessario un tagliando da ritirare presso lo stesso stabile a partire da 30 minuti prima dell'inizio dell'incontro.

Ogni persona potrà ritirare un tagliando a incontro.

I tagliandi garantiranno l’accesso all’incontro, ma non daranno alcun ordine di priorità.

C’è un ingresso per persone con disabiltà o bisogni specifici che necessitano di assistenza?

Qui potete trovare tutte le informazioni.

Come posso rimanere aggiornato sul festival?

Puoi rimanere aggiornato sui festival seguendo le nostre pagine facebook: Festival dell'Antropologia, Storia in Festival, Scienze Politiche in Festival, Comunicazione in Festival, RiFestival e Rete degli Universitari Bologna.

Gli eventi saranno trasmessi in diretta?

Solo una selezione degli eventi del Festival saranno trasmessi in diretta sulle nostre pagine Facebook. 

Dove posso trovare i video degli eventi?

Puoi trovare i video degli eventi sulle nostre pagine Facebook.