Alessandro Gusman

Antropologo

È antropologo, ricercatore presso il Dipartimento di Culture, Politica e Società dell'Università di Torino. Le sue ricerche si focalizzano sulla presenza della religione pentecostale in Uganda, sull'intreccio tra religione e condizione dei rifugiati, e su questioni relative al fine vita e al morire in Italia. E' autore dei libri Pentecôtistes en Ouganda. Sida, moralité et conflit générationnel (Karthala, 2018); Strings Attached: AIDS and the Rise of Transnational Connections in Africa (con Nadine Beckmann e Catrine Shroff; Oxford University Press, 2014) e Antropologia dell’olfatto (Laterza 2004); oltre che di numerose pubblicazioni su riviste e volumi nazionali e internazionali.

17.30 - 19.00

Domenica 23 Maggio

Ri-fare comunità: ritualità e partecipazione online durante la pandemia

Iniziativa online sulla piattaforma zoom. Prenota un posto tramite il form!

L'emergenza sanitaria e le misure di contenimento hanno posto in essere un necessario laboratorio trasformativo di abitudini, pratiche rituali e immaginari della comunità. Dalla crisi delle cerimonie funebri ai momenti di effervescenza collettiva, dalle comunità religiose alle ritualità nello spazio pubblico, come cori, raduni, festività e celebrazioni civili, cercheremo di approfondire come le comunità abbiano tentato di rimodulare creativamente le proprie forme di espressione, adeguandole al medium online e alle misure di contenimento. Quale è stato l’impatto simbolico, sociale, e culturale di questo rimodellamento? È possibile osservare una resistenza, se non ricostruzione, di forme di appartenenza comunitaria?