Beatrice Ruggieri

Assegnista di ricerca
PhD, geografa, è attualmente assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia dell'Università di Bologna all'interno del progetto Horizon 2020 GRETA (GReen Energy Transition Actions). Durante il dottorato si è occupata del nesso tra cambiamento climatico e (im)mobilità umana con un focus sui processi di rilocazione pianificata come strategia di adattamento nella Repubblica di Fiji. I suoi interessi di ricerca spaziano dal rapporto tra giustizia e transizione socio-ecologica ai regimi di mobilità, dalle politiche di adattamento alle geografie emozionali del cambiamento climatico. Scrive di ambiente sulla rivista digitale "Tropismi”.
15.00 - 17.00

Domenica 10 aprile

Liberismo e regolazione nel contrasto dei cambiamenti climatici

Aula Magna, Piazza Scaravilli 2.
Prenota un posto su Eventbrite per avere priorità di accesso!

 

La crisi climatica chiama in causa la libertà in molti modi: principalmente, nel nostro rapporto con l’ambiente, in quanto ci sentiamo liberə di inquinare o di sfruttare le risorse animali e vegetali. Ma è sufficiente cambiare il comportamento dei singoli e delle singole cittadinə? Qual è il ruolo dell’ideologia liberista nei confronti del cambiamento climatico? Possiamo permettere che le grandi aziende continuino a inquinare indiscriminatamente, condannando il pianeta al collasso climatico in virtù di una crescita economica?