Cristiano Gori

Docente universitario

Cristiano Gori è professore ordinario di politica sociale nel Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell’Università di Trento, dove presiede il Corso di Laurea Specialistica in “Metodologia, Organizzazione e Valutazione dei Servizi Sociali” (Movass). I suoi principali ambiti di ricerca sono le politiche sociali in generale, gli interventi rivolti agli anziani non autosufficienti ed alle loro famiglie, gli interventi di contrasto della povertà e all’esclusione sociale. Questi temi vengono studiati in chiave nazionale ed in prospettiva comparata. Ha ideato e dirige il Network non Autosufficienza (NNA), l’osservatorio www.lombardiasociale.it. e la rivista www.luoghicura.it. È responsabile scientifico del Rapporto annuale sulle politiche contro la povertà promosso da Caritas Italiana. Ha ideato l’Alleanza contro la Povertà in Italia, della quale è stato coordinatore scientifico sino al 2019, quando ne è uscito. È stato a lungo senior Visiting Senior Fellow presso la London School of Economics and Political Science (LSE), dove è stato co-ideatore dell’ International Long-Term Care Policy Network (ILPN).

14.00 - 15.30

Domenica 23 Maggio

Disuguaglianze sanitarie: guardare oltre la pandemia

Iniziativa online sulla piattaforma zoom. Prenota un posto tramite il form!

Attorno alle diseguaglianze sanitarie è sorto un fervido dibattito pubblico, acuito dagli avvenimenti correlati al Covid-19. Il professor Giuseppe Costa proporrà una riflessione riguardo il rapporto fra Covid e diseguaglianze di salute, condividendo i risultati del lavoro che sta conducendo per il ministero.
Di seguito, Nicola Gori si focalizzerà sulla situazione dei soggetti non autosufficienti, categoria estremamente colpita dall'attuale situazione epidemiologica, esplorando le soluzioni che potrebbero rispondere alle nuove e vecchie problematiche che questa condizione pone a livello politico e sociale. Ciò permetterà al professor Gianluigi Bovini di trasportare le tematiche affrontate in una dimensione locale, analizzando le scelte politiche e le policies che oggi potrebbero essere messe in campo sul territorio per migliorare l'assistenza agli anziani e ai soggetti non autosufficienti nel territorio bolognese.