Frad

Fumettista

Frad, classe 1987, è una fumettista romana. Inizia a disegnare fumetti fin da piccolissima, poi smette per anni facendo tutt’altro ma torna a crederci più tardi iscrivendosi alla Scuola Internazionale di Comics a Roma nel 2013.

Comincia facendo webcomics, pubblicando vignette di satira politica per Arci Solidarietà, in seguito nel 2016 lancia sui social le storie di Frad creando vignette, illustrazioni e strisce umoristiche, con un grande successo di pubblico.

Le sue storie sono autobiografiche e vedono come protagoniste se stessa, le sue amiche e la sua vulva parlante. I temi trattano principalmente di amore lesbico, drammi, ansiette, felicità, insicurezze, es io superio.
Nel tempo arrivano varie collaborazioni come quella per Lezpop, per i Conigli Bianchi, per svariate realtà e associazioni LGBTIQ nazionali e per la Scuola Internazionale di Comics come disegnatrice e tutor.

Pubblicazioni:
Febbraio 2017 pubblica la prima raccolta delle sue vignette interamente autoprodotta “Non Facciamone Un Lesbodramma”
Marzo 2018 pubblica per la Renbooks edizioni “Non Facciamone Un Lesbodramma” che raccoglie le sue vignette e altri inediti
Maggio 2019 è stato pubblicato il secondo volume, “Non facciamone Un Lesbodramma Extended” per Asterisco edizioni
Maggio 2020 crea assieme ad altri fumettisti e fumettiste ACUFENE, una rivista autoprodotta che parla di fastidio in ogni sua forma
Settembre 2020 pubblica con Edizioni Minoritarie “Creature Maleducate” un piccolo manuale su sesso e sentimenti, cimentandosi per la prima volta in qualcosa di estraneo alle cose fatte finora sul web

19.30 - 21.00

Domenica 23 Maggio

Lotta a fumetti: storie e tavole queer e transfemministe

L'iniziativa si svolgerà in presenza al Cassero LGBT Center.

Tavola rotonda con autori e autrici che hanno, in maniera diversa, dentro e fuori il fumetto, affrontato temi sociali e dato voce alle esperienze queer. Un’occasione per attivistǝ ed artistǝ di confrontarsi sulla possibilità di rompere alcuni canoni tramite il proprio lavoro