Sveva Basirah Balzini

Attivista

E' un'attivista transfemminista queer. Musulmano dal 2015, si inserisce nei movimenti del femminismo islamico e del femminismo intersezionale. Si occupa attualmente dell'analisi e della decostruzione della violenza, inclusa la violenza spirituale.

15.00 - 17.00

Sabato 9 aprile

Islam e femminismo intersezionale

Aula Magna, Piazza Scaravilli 2.
Prenota un posto su Eventbrite per avere priorità di accesso!

 

Il panel si propone di affrontare la questione del femminismo intersezionale all’interno della religione islamica per restituire complessità e profondità ad una tematica troppo spesso appiattita stereotipi e semplificazioni. Lə ospiti, anche con l'ausilio di testimonianze dirette, si focalizzeranno sul  femminismo islamico in relazione alle sfide poste dalla ridefinizione di alcuni concetti chiave come quello di famiglia e ruoli di genere collegati alla transizione democratica in diversi paesi a maggioranza islamica.