Toni Rovatti

Docente universitaria

Docente presso l’Università di Bologna, nei suoi studi si è occupata di forme di espressione della violenza in guerra, Resistenza e transizioni alla democrazia. Fra le sue pubblicazioni: Leoni Vegetariani. La violenza fascista durante la RSI (Clueb, 2011); Combattere lontano da casa. L’esperienza dei partigiani meridionali nelle regioni del Nord, in La partecipazione del Mezzogiorno alla Liberazione d’Italia (Le Monnier 2016); con E. Acciai, G. Panvini, C. Poesio, Oltre il 1945. Violenza, conflitto sociale e ordine pubblico nel dopoguerra europeo (Viella 2017).

17.00 - 18.30

Sabato 22 Maggio

Memoria e Resistenza

Iniziativa online sulla piattaforma zoom. Prenota un posto tramite il form!

Sono evidenti i problemi che l’Italia e gli italiani hanno nell’elaborazione della propria coscienza storica. Ne sono sintomo le minacce e le intimidazioni che molti appartenenti alla comunità dell'antifascismo subiscono ogni giorno. Come si può sviluppare una coscienza civile collettiva che, partendo dall'esperienza della Resistenza, possa provare a rilanciare i volari democratici e antifascisti in questo paese?