Valentine Aka Fluida Wolf

Attivista

(photo credits: Nico Raina Ph)

Valentine aka Fluida Wolf, autrice di "Postporno", Eris Edizioni, Torino 2020.
E’ una drag-bitch e traduttrice militante.
Nata a Londra, classe 1984, ha vissuto tra Inghilterra, Italia e Spagna.
Transfemminista, antifascista e attivista postporno. I suoi principali interventi riguardano le sessualità e i corpi dissidenti dalla norma, la postpornografia, il sex work, la lotta alla violenza di genere, le relazioni queer, la denuncia del razzismo sistemico e l’intersezionalità delle lotte.
Crede fortemente nella potenzialità del corpo come strumento di conoscenza, rafforzamento e crescita personale e al contempo arma politica collettiva.

20.00 - 21.30

Giovedì 20 Maggio

Desiderio e Resistenza

In diretta sulla pagina Facebook del Festival dell'Antropologia - Bologna.

A partire dalla pervasività dei mezzi di comunicazione digitale, il corpo ritrova la sua forza emancipatoria e controversa. La liberazione dallo sguardo eteronormato e maschile passa attraverso una ridefinizione del desiderio; questo però è liberatorio solo se autodeterminato. Come si complica nel quotidiano questo modello di emancipazione attraverso i problemi della rappresentazione?