Vittorio Agnoletto

Medico e attivista

Medico, specializzato in medicina del lavoro, insegna, come professore a contratto, “Globalizzazione e Politiche della Salute” all’Università degli Studi di Milano, lavora come Medico del Lavoro. Conduce a Radio Popolare la trasmissione “37 e 2” sul diritto alla salute è responsabile scientifico dell’ “Osservatorio Coronavirus”. E’ membro del direttivo nazionale di Medicina Democratica, del Consiglio Internazionale del Forum Sociale Mondiale, della sezione europea del PHM - People's Health Movement, collabora con Libera nel settore internazionale. Nel 2001 è stato portavoce del GSF, Genoa Social Forum, in occasione del G8 a Genova. E’ stato fondatore e presidente della Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids (LILA), membro della Commissione Nazionale AIDS e direttore dei corsi di formazione sull’AIDS all’Istituto Superiore di Sanità.

17.00 - 18.30

Lunedì 17 Maggio

Vent’anni fa, il G8 di Genova - Un altro mondo è ancora possibile?

In diretta sulla pagina Facebook del Festival dell'Antropologia - Bologna.

Sono passati vent’anni dal G8 di Genova e dai fatti accaduti durante quei giorni. Dopo un anno in cui le già evidenti storture del sistema in cui viviamo si sono acuite e si sono manifestate in modo lampante, pare necessario chiedersi se le rivendicazioni dei giovani di 20 anni fa non siano più questioni rimandabili. Insomma: “Un altro mondo è possibile?”