Roberto Revello

Direttore editoriale

Direttore editoriale di Mimesis Edizioni. Ha conseguito un dottorato di ricerca, all’Università degli Studi Insubria, in Filosofia delle scienze sociali e comunicazione simbolica. Oltre all'attività professionale in editoria, affianca interessi di studio tesi a confrontare la sua formazione filosofica nei seguenti campi di ricerca: le religioni, l’immaginario, l’inconscio, i media come sistemi di comunicazione e di cultura. È docente a contratto all’Università Insubria per l’insegnamento di “Immaginari religiosi e rappresentazioni mediatiche”, nel corso di laurea in Scienze della comunicazione. Dalla sua tesi di dottorato è stato recentemente pubblicato il saggio Ciò che appare nello specchio. Docetismo e metafisica dell’immagine in Henry Corbin (Orthotes, 2019). Ha curato, tra l’altro, la traduzione di alcune opere del filosofo islamologo Henry Corbin (in particolare, i 4 volumi de L’Islam iranico, Mimesis Edizioni, 2012-2020) e dell’antropologo sociale Jean-Loup Amselle (Islam africani, Meltemi 2018 e Psicotropici. La febbre dell’ayahuasca nella foresta amazzonica, Meltemi 2020).

18.30 - 20.00

Sabato 22 Maggio

Psicotropici: alternativa o integrazione al sistema?

Iniziativa online sulla piattaforma zoom. Prenota un posto tramite il form!

In collaborazione con Meltemi Editore.
Come si spiega l’attuale mania nei confronti dello sciamanesimo? Cosa spinge sempre più occidentali a intraprendere un viaggio iniziatico nell’Amazzonia peruviana? Jean-Loup Amselle riflette sugli aspetti socioeconomici dello sciamanesimo incentrato sull’ayahuasca e si chiede se la nuova narrazione mistica e green non sia soltanto un modo per mistificare tecniche di potere del tutto occidentali e coloniali volte a mantenere lo status quo. Roberto Revello, curatore del libro di Amselle "Psicotropici. La febbre dell’ayahuasca nella foresta amazzonica", lo intervisterà per noi, permettendo così di introdurre i temi centrali del dibattito che si è sviluppato intorno a questa ricerca etnografica su cui discuteranno Stefano De Matteis ed Emanuele Fabiano.